Archivio di Stato di Padova, Corte d’Assise Straordinaria, b. 868, fasc. sentenza n. 448 su Marzon Bruno et al., f.s., foglio 85

All’Ufficio di Polizia Giudiziaria presso la Corte Straordinaria d’Assise di Padova L’anno 1945, addì 12 del mese di Agosto in ufficio (…) CCRR di Ponte di Brenta ad ore 10,30. Avanti a noi VBrigadiere CC.RR: Marcantoni Paride ufficiale di Polizia Giudiziairia è presente Schivardi Nevio fu Giuseppe e di Bosola Giovanna nato il 18/9/1899 a Ponte di Brenta (Padova) ivi residente via S. Marco 129, negoziante il quale a D.R. Confermo in ogni mia parte la dichiarazione da me presente alla Questura (Squadra Politica) in data 28/6/945 e aggiungo, per meglio dettagliare che fu Smaniotto Milena era l’amante del maresciallo della milizia della strada e poi della SS. Tredesca col quale andava in giro in macchina di frequente. Dissi che la Smaniotto era la informatrice politica del Velo in quando la popolazione del paese ammetteva questo. Dopo l’incidente occorsami la Smaniotto parlando con me si mostrava indispettita perché non mi aveva fatto nulla e mi ricordo mi disse fra le tante anche le seguenti parole: “Se non ti hanno fatto niente finora un domani se proferirai un altro discorso simile o (…) contro di me pagherai questo e l’altra”. Non è ancora finita”. ”. Non ho altro da aggiungere. Fatto, letto, confermato e sottoscritto. Nevio Schivardi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...