Archivio di Stato di Padova, Corte d’Assise Straordinaria, b. 868, fasc. sentenza n. 448 su Marzon Bruno et al., f.s., foglio 137

Io sottoscritto FERRONATO LUIGI di Mario partigiano della brigata Damiano Chiesa, abitante a Cittadella dichiaro che l’ex poliziotto Mazzon Bruno del Comando tedesco A.N.D.E.R.S. ha agito nei miei riguardi in forma ricattatoria. Mio fratello Ernesto anche lui del movimento partigiano della stessa brigata, veniva arrestato dalla 18° Brigata Nera di Cittadella. Il Mazzon Bruno a conoscenza dell’arresto che lui stesso probabilmente aveva provocato, si offerse per la sua scarcerazione in cambio di un cucciolo di razza boxer del valore di L. 20.000 (ventimila). Dopo tre giorni da questo accordo mio fratello Ernesto veniva scarcerato. In fede di quanto sopra Cittadella 1/7/945 FERRONATO ERNESTO.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...