Archivio di Stato di Padova, Corte d’Assise Straordinaria, b. 868, fasc. sentenza n. 448 su Marzon Bruno et al., f.s., foglio 345

Verbale di istruzione formale L’anno 1946 il giorno 9 del mese di Aprile in Padova Avanti di Noi Dott. Cav. Luigi Burato Giudice Istruttore Tribunale di Padova assistiti dal sottoscritto Cancelliere. E’ comparso Cabrelle Rino di fu Domenico di anni 24, bracciante, da Limena via Zanello N. 3 il quale ammonito e interrogato risponde: Sono fratello di Cabrelle Gino arrestato in casa nostra la sera del 7 novembre 1944 assieme ad altri tre suoi compagni. Io non mi trovavo a casa e pertanto non ho potuto vedere e riconoscere alcuno. L’arresto avvenne verso le ore 19. La stessa sera sull’imbrunire io mi trovavo a casa di Marzaro Alessandro quando venne Mazzon Bruno in automobile ed assieme si allontanò con Marzaro Mario con la scusa di recarsi a trovare il fratello Marzaro Silvio che abita a due-tre chilometri distante. Appresi poi che dal Marzaro Silvio in quella sera nessuno ed in particolare i suddetti con la macchina erano andati. Questo mi fu detto dalla moglie del Marzaro Silvio venuta in casa mia dopo la liberazione. D’altra parte mia madre ritenne di riconoscere fra i partecipanti all’arresto il Mazzon Bruno che essa non conosceva ma che successivamente ebbe occasione di vedere in casa di suo fratello Marzaro Alessandro padre del Mario e del Silvio sopra nominati. Nessuna notizia è stato mai possibile avere sulla fine di mio fratello. A quanto mi disse mia madre, fra i quattro che procedettero all’arresto vi era anche il Mazzon. Faccio presente di avere già presentato denuncia in questura per il medesimo fatto. Non conosco e non so chi siano il Di Velo ed il Segato. L.C.S. Cabrelle Rino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...