Archivio di Stato di Padova, Corte d’Assise Straordinaria, b. 869, fasc. sentenza n. 456 su Cattani Primo, foglio 35

CLN di Monselice CLN per l’epurazione di Padova

Denuncia a carico del comandante delle brigate nere di Monselice “Cattani Primo” Io sottoscritta Barzan Lucia denuncio quanto segue a carico di “Cattani Primo”. All’ordine del suddetto la sera del 17-10-44 alle ore 22 militi repubblicani invadevano la nostra casa e traevano in arresto mio fratello Luciano ed altri 4 componenti della famiglia; fu fatta eccezione per me (perché avevo una bambina piccola) e per mia zia Barzan Maria di età avanzata, però fummo piantonate in casa. Tre militi rimasero pure a piantonare la casa e l’adiacente negozio di ferramenta di mio fratello da dove asportarono tutto ciò che fu di loro gradimento, essendo casa e magazzino peregrinaggio della intera brigata repubblicana in possesso di tutte le chiavi; per un mese dovei sopportare i loro soprusi e ironia ed assistere impotente al continuo ladrocinio. Mio fratello Luciano si trovò nella caserma repubblicana assieme agli altri componenti la giovane brigata Garibaldi della quale in seguito agli interrogatori risultava uno dei maggiori esponenti, per questo dopo il trasferimento alla casa di pena di Padova fu inviato assieme ad altri sette, dei 29 rastrellati, nel famigerato campo di concentramento di Mathausen. Dalla caserma di Monselice gli arrestati furono tutti consegnati alle SS tedesche e questo per ordine di chi? A (?) persone, pronte a testimoniare, che hanno cercato di intercedere a favore dei ragazzi (conoscendoli a fondo si sentirono in dovere di farlo) fu risposto aspramente dal Cattani: “Vi garantisco che degli otto responsabili nessuno ritornerà”. Purtroppo nessuna notizia di loro è giunta; rimpatriati da Mathausen non hanno dato ancora nessuna informazione neppure vaga. Questo per la giustizia, Barzan Lucia. Monselice, 2-7-45

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...