Archivio di Stato di Padova, Corte d’Assise Straordinaria, b. 869, fasc. sentenza n. 456 su Cattani Primo, foglio 137

Esame del Testimone con giuramento. Fattosi entrare in udienza il testimone Rosa Vittorio (…) Richiesto delle sue generalità, risponde: Sono e mi chiamo: Rosa Vittorio qualificato a foglio 73. Interrogato in merito ai fatti delle causa risponde: Confermo il mio rapporto a foglio 3 e la deposizione a foglio 73.

Esame del Testimone con giuramento. Fattosi entrare in udienza il testimone Ferato Roberto (…) Richiesto delle sue generalità, risponde: Sono e mi chiamo: Ferrato Roberto di Giovanni, d’anni 41, nato e residente a Pernumia. Interrogato in merito ai fatti della causa risponde: E’ vero che in mia presenza vi fu un colloquio fra Cattani Primo e Paolino Antonio e che il Cattani dichiarò di aver partecipato all’eccidio di Ferrara nel quale erano stati uccisi 20 o 25 patrioti. Anzi in quella occasione, forse per un malinteso, il Cattani si adirò e trasse la pistola minacciando il Paolino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...