Archivio di Stato di Padova, Corte d’Assise Straordinaria, b. 869, fasc. sentenza n. 456 su Cattani Primo, foglio 152

ESTRATTO DI SENTENZA In nome del popolo italiano La Corte Straordinaria d’Assise di Padova – ha pronunciato la seguente SENTENZA nella causa penale contro Cattani Primo imputato come in atti (omissis) Modificata la rubrica nel senso che nel delitto di collaborazione rimangono assorbite le imputazioni di sequestro di persona, di violenza privata, minaccia di cui alle lettere b), c), m) ed n) del capo d’imputazione: e che nel delitto di devastazione e saccheggio contestato alla lettera f) del capo d’imputazione s’intendono assorbite le imputazioni di cui alle successive lettere g) ed h); dichiara Cattani Primo colpevole di collaborazione col Tedesco invasore, di omicidio aggravato continuato, di devastazione e saccheggio e di falso in carta d’identità e lo condanna alla pena di morte, mediante fucilazione. Ordina la confisca di un terzo del patrimonio del condannato. Lo condanna, inoltre, di danni verso la parte civile, da liquidare in separata sede, assegnandole intanto una provvisionale di £ 100.000, nonché al rimborso delle spese di costituzione e di rappresentanza di parte civile, liquidate complessivamente in £ 10.618, onorari compresi. Lo assolve da tutte le altre imputazioni, per insufficienza di prove. Ordina pubblicarsi la presente sentenza nei modi e luoghi di legge e per una sola volta nel “Gazzettino” edizione locale e nella “Gazzetta Veneta”. Padova, 6 febbraio 1947. Il Presidente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...