Archivio di Stato di Padova, Corte d’Assise Straordinaria, b. 866, fasc. sentenza n. 445 su Cursio Raffaele e Callegaro Primo, foglio 307

DECRETO DI CITAZIONE DI TESTIMONI

Il Presidente della Corte Straordinaria d’Assise DI PADOVA ordina citarsi i testimoni qui sotto indicati a comparire personalmente all’udienza che la detta Corte posta in Padova – Via Altinate N 39 – terrà il 27-12-1946 alle ore 9 per essere esaminati nelle forme prescritte dalla legge sui fatti e sulle circostanze cui verranno interrogati nella causa penale contro Cursio Raffaele + 1 con avvertimento che non comparendo incorreranno nelle pene comminate dell’articolo 144 del Codice di procedura penale. Testimoni da citarsi: 1) Miotto Vittorio di Ermenegildo Campagnola di Brugine (Piove di Sacco) Pretura di Piove di Sacco per notificare. Dato a Padova, li 3/12/46 IL PRESIDENTE Il Cancelliere [nel retro si legge, ndr.] Atto di citazione (…) L’anno 1946 addì 6 dicembre in Brugine alla richiesta come retro, io sottoscritto Ufficiale Giudiziario della Pretura di Piove di Sacco ho citato il teste Miotto Vittorio a comparire nel luogo, giorno ed ora come retro specificato con le ammonizioni di legge. Ciò ho eseguito mediante consegna di copia di citazione a mani del convivente padre capace di ricevere l’atto egli al momento urgente. L’Ufficiale Giudiziario Sez. Spec. della Corte d’Assise Padova

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...