Archivio di Stato di Padova, Corte d’Assise Straordinaria, b. 866, fasc. sentenza n. 445 su Cursio Raffaele e Callegaro Primo, foglio 316

Sono lieto di rilasciare spontaneamente la seguente dichiarazione: Il maresciallo Cursio Raffaele, già comandante la stazione della G.n.r. di Monselice ebbe a salvarmi al vita, la prima volta presso le B.N. di Monselice quando il comandante certo Leo Rossato aveva già dato l’ordine di passarmi per le armi subito dopo il mio arresto, il suo pronto ed energico intervento fece sì che il Rossato dovette desistere. La seconda volta, dopo il mio arresto dalle B.N. di conselve che mi consegnarono al cap. Toderini che aveva l’ordine di farmi sparire per ordine del capo della provincia. La terza volta, avvertendomi in tempo che era stato dato ordine alle B.N. di Monselice di attirarmi nella Caserma con la scusa di informazioni per poi uccidermi in questo caso ebbe anche a mandarmi una pistola affinché potessi difendermi. Devo inoltre dichiarare che il Mar. Cursio, valendosi della sua posizione, cercò sempre, di aiutare molti dei miei garibaldini perseguitati dalle B.N. facendoli rifugiare nella caserma della G.N.R. fino alla scomparsa del pericolo. D. Fabio Bellini già Commissario politico del 4° Batt. Della 2° Brigata Garibaldi Padova

Padova, 5 aprile 1946”.

Io sottoscritto Miotto Vittorio dichiaro che durante il periodo della mia detenzione presso il Comando G.N.R. di Monselice perché aderente al partito Democristiano. Il milite scelto Callegaro Primo usava nei miei confronti e della signorina Luigina Spagna fermata per lo stesso motivo, riguardi da comprometterlo verso il suo Comandante. Infatti oltre a portare a visitare le storiche sette chiese della Rocca di Monselice, ci portò a casa sua dove la Signorina Spagna si incontrava con i genitori. Inoltre il Callegaro non volle e non ebbe compensi di sorta. In fede Vittorino Miotto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...